REALIZZARE UNO STAMPO IN SILICONE

Recentemente ho parlato, quando ho descritto la Sovrana dei Mari, della possibilità di realizzare degli stampi per produrre fregi e decori per la nave che stiamo costruendo.

Ho utilizzato questa tecnica quando non avevo ancora la Stampante 3D; ora che l'ho acquistata, ovviamente, i fregi, i decori e quant'altro, li realizzo con essa.

Prima cosa da fare per fare uno stampo al silicone è procurarsi un tubo di silicone. Il classico tubo che si monta sulla apposita pistola.

tubo

Procurarsi poi una bacinella nella quale impastare il silicone. Io ho preso un contenitore per alimenti, considerando che non mi serviva uno stampo grandissimo. Riempire il contenitore d'acqua e mescolarci dentro del sapone liquido (detersivo o sapone per mani) nella misura di una parte per dieci parti d'acqua (circa ovviamente).

A questo punto, spremete il silicone con la pistola nell'acqua; circa un terzo del tubo.

Con le mani impastate il silicone nell'acqua e non fuori. Il sapone non lo farà attaccare alla pelle. Cercate di formare una palla e impastate bene facendo fuoriuscire l'acqua dall'impasto. All'inizio vi sembrerà un gran "pasticcio" ma continuate a impastare fino a sentire consistenza.
Se non sopportate l'odore del silicone indossate dei guanti perché per un po' rimane l'odore sulla pelle.silicone

Quando l'impasto ha acquistato consistenza, create un panetto quadrato di circa 20 cm per lato e di un paio di cm di altezza.

Precedentemente avete provveduto ad acquistare un esemplare per ciascun fregio o decorazione che volete riprodurre. Premete i singoli pezzi sul panetto facendo attenzione che penetrino solo per il loro spessore, onde evitare di avere fregi troppo alti.

Fate asciugare per due o tre ore.

Estraete delicatamente i pezzi dallo stampo. Le sostanze del silicone certamente avranno danneggiato la lucentezza dei pezzi, ma avete ottenuto lo stampo che desideravate.

Per riprodurre i fregi io ho utilizzato la pasta DAS. La premevo all'interno dello stampo e, facendo moltissima attenzione, la estraevo immediatamente per eliminare le sbavature. Poi facevo asciugare almeno mezza giornata e infine dipingevo.

Se non ve la sentite di staccare subito il pezzo dallo stampo, fatelo asciugare per mezza giornata e poi procedete.

Il risultato è stato decisamente soddisfacente. Qualche esempio nelle foto.

fregi2

 

fregi4

Ultimi da Silvio Falcone

Commenti  

# upaxoghedo 2021-09-06 01:12
http://slkjfdf.net/ - Urupuyo Ukiwuk itx.vnds.silviofalcone.it.kkw.fm http://slkjfdf.net/
Rispondi
# aaoferunumg 2021-09-06 01:05
http://slkjfdf.net/ - Ivaurox Kanutiave wok.lrnk.silviofalcone.it.zui.xb http://slkjfdf.net/
Rispondi
# ebamaocojunel 2021-08-31 12:56
http://slkjfdf.net/ - Ucogiqa Uanorac clp.cahs.silviofalcone.it.eym.pm http://slkjfdf.net/
Rispondi
# uavovob 2021-08-31 12:49
http://slkjfdf.net/ - Wijihoxac Awivukle zxy.nkdq.silviofalcone.it.imy.nf http://slkjfdf.net/
Rispondi

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna